Ash apre un monomarca a Roma

Dopo Londra, Parigi, Barcellona e Atene, Ash inaugura il suo primo flagship store italiano a Roma, in via Frattina 113. Il marchio di calzature non intende arrestare l'espansione retail, anzi preannuncia altri opening: il prossimo, probabilmente in agosto, sarà a Copenaghen.
Nata nel 2000 da un'idea dell'italiano Leonello Calvani e del francese Patrick Ithier, rappresenta la sintesi della qualità del made in Italy, forte di una lunga tradizione delle grandi concerie nazionali, e di una certa allure francese: “un je ne sais quoi che trasforma in moda tutto ciò che tocca”, come dicono dall'azienda. Caratteristiche salienti di Ash sono da sempre la distribuzione selezionata, il prezzo competitivo e un occhio attento alle esigenze del mercato, che si traduce in uno stile glamour e ironico, adatto ad ogni fascia di età.
Il nuovo spazio capitolino di 90 metri quadrati gioca su effetti cromatici e linee sinuose, così da realizzare un'atmosfera sofisticata e accogliente. L'ingresso è illuminato da pareti in cuoio e dal pavimento, rifinito in quarzo. All'interno sono presenti la main line, declinata al maschile e al femminile, la collezione Fashion Sport e numerosi accessori di pelletteria.
Tenendo anche conto delle boutique in Giappone, Corea e Taiwan salgono così a otto i monomarca a insegna Ash nel mondo.
e.f.
stats