B&B (Opera) rileva il 50% di Moooi

B&B Italia, specializzata nell’arredamento d’interni e controllata da Opera (società d'nvestimento partecipata, tra gli altri, dal gruppo Bulgari), ha rilevato il 50% del capitale di Moooi. Lo si apprende oggi da fonti di stampa, secondo le quali il noto marchio olandese del design punta a raggiungere 20 milioni di euro di ricavi entro i prossimi 30 mesi.
“La complementarietà delle due aziende - ha commentato Giorgio Busnelli, presidente del gruppo italiano - permette di affiancare il forte potenziale innovativo e creativo di Moooi allo stile di B&B Italia. A livello di product development, la lunga esperienza e il know-how di B&B forniranno valore aggiunto a Moooi”. L’azienda mette inoltre a disposizione alcuni mercati, i propri monomarca, gli shop in shop e i distributori per esportare e sviluppare la creatività del marchio olandese, nel cui team collaborano designer come Jasper Morrison, Marcel Wanders, Maarten Baas e Piet Boon.
“L’acquisizione è un ulteriore passo avanti per il rafforzamento della leadership di B&B Italia nel design di alta gamma a livello mondiale”, ha ribadito Renato Preti, managing partner di Opera, preannunciando nuovi progetti nei prossimi mesi, che con Moooi andranno a sostenere la crescita evidenziata da B&B Italia nel corso del 2005 (150 milioni di euro il fatturato 2005, dai 132 milioni del 2004).
e.f.
stats