Balenciaga: terzo store parigino in rue Saint-Honoré

È atteso per domani il debutto della boutique Balenciaga di rue Saint-Honoré: si tratta del terzo store parigino, dopo lo storico spazio in avenue George V e quello in rue de Varenne. Ma i piani di sviluppo retail del marchio del Gruppo Ppr non finiscono qui.
Lo store - circa 300 metri quadrati su un unico livello, dal civico 336 al 340 - prima di essere convertito in uno spazio commerciale, nel 2011, era una stazione di servizio con annesso garage. Con "vicini di casa" come Colette, Moynat e Dsquared2 tra i nuovi arrivi, nonché Chloé e Theory tra i "coming soon", il negozio è stato curato dal creative director della griffe Nicolas Ghesquière in collaborazione con l'artista francese Dominique Gonzalez-Foerster, come anticipa wwd.com.
Si tratta del 60esimo opening a gestione diretta, che rappresenta quanto la griffe si stia muovendo velocemente con questa formula, in grado di realizzare più della metà dei ricavi totali. Intervistata dal sito americano, il ceo Isabelle Guichot non ha rivelato le cifre ma ha dichiarato che le vendite di Balenciaga sono cresciute a cifra doppia nel 2011: una performance confermata anche nel primo trimestre.
Nel 2012 sono state inaugurate già sei location comprese quelle di Shanghai, Nanjing e Taiwan, ma l'espansione prevede altre tappe, tra le quali l'Italia. Infatti, dopo l'opening di Venezia - un piccolo spazio dedicato esclusivamente alla vendita degli accessori femminili, in calle Vallaresso - dovrebbe essere la volta di Roma, con una boutique di circa 350 metri quadrati in via Borgognona.
Anche l'e-commerce è in piena espansione: partito nel luglio 2011 in Francia, Usa e Uk, adesso è esteso a 24 Paesi, ma Guichot ha preannunciato che il prossimo mercato da aggredire sarà l'Asia.
e.f.
stats