Ballantyne: al via una capsule collection femminile disegnata da Louise Goldin

Dopo la recente partnership con Philippe Starck, Ballantyne, marchio scozzese di proprietà del fondo Charme, ha scelto Louise Goldin - knitwear designer che sfila durante la settimana della moda londinese - per creare una capsule collection femminile di una quarantina di proposte, al via con la stagione primavera-estate 2010.
I capi ideati dalla stilista inglese - che si affiancheranno alla main collection donna, disegnata da Dawidh Di Firmo, direttore creativo della maison - potrebbero fare il loro debutto durante la London Fashion Week, che quest’anno celebra 25 anni assieme al British Fashion Council (vedi fashionmagazine.it di ieri): all’appuntamento non mancheranno nomi come Matthew Williamson, Burberry, Aquascutum e Jonathan Saunders. La società, comunque, non ha ancora preso decisioni in merito.
d.p.
stats