Ballantyne alla conquista di Mosca

A pochi giorni dalla notizia della nomina di Dawidh Di Firmo a direttore creativo di Ballantyne, la casa di moda - di scena ieri a Milano Moda Uomo - ha annunciato un accordo con il gruppo russo Mercury, che sfocerà nell'apertura di due shop in shop a Mosca.
Entrambi i negozi si inseriranno all'interno dei magazzini Tsum: la prima inaugurazione è in programma per il prossimo autunno, mentre per la seconda si dovrà aspettare la primavera 2009. Ma altri Paesi si profilano nel futuro del marchio di maglieria, nato in Scozia e controllato dal fondo Charme, che fa capo alla famiglia Montezemolo: in particolare gli Usa, con l'intenzione di avviare un monomarca tra circa un anno e mezzo, e il Giappone, con un opening forse a Tokyo.
a.b.
stats