Bally apre un negozio a Ginevra e presenta tre capsule collection

Con un party esclusivo Bally, marchio svizzero di pelletteria e accessori di lusso, ha aperto un punto vendita a Ginevra in rue du Rhone 47. Il negozio, 280 metri quadrati su due livelli, si affaccia sul Jardin Anglais, con vista sul celebre orologio floreale.
Oltre che dai pavimenti in pietra fossile bianca ricoperti da tappeti in pura lana grigia, la boutique è caratterizzata dalla scalinata in marmo e dalla parete ricoperta in Alcantara. Illuminato interamente con Led ad alta efficienza, quello della città elvetica è uno dei primi store del brand del gruppo Labelux a concentrarsi sulla sostenibilità energetica.
La sera dell'inaugurazione gli oltre 400 invitati, tra cui numerosi vip locali, hanno assistito alla presentazione in anteprima di tre pezzi di altrettante collezioni in limited edition: la Moritz Madrielle Bag in pitone fucsia e pelle di vitello, l'Urban Wallet con l'iconica striscia della griffe e la Piaggi Piaf Bag, in pelle di vitello e coccodrillo.
c.le.
stats