Barbour trasferisce la produzione per fare fronte alla domanda

Nuova sede produttiva per Barbour. Per fare fronte a un improvviso incremento della domanda relativa alle famose Barbour jacket e all'abbigliamento outdoor la società inglese ha deciso di trasferire la sede produttiva dalla contea di Durham a Tyneside. L'azienda ha inoltre assicurato un nuovo magazzino centrale vicino a South Shields che permetterà agli stabilimenti in città di aumentare i capi confezionati del 50%. "Concentrare in un unico luogo la produzione delle famose giacche - ha detto Steve Buck, direttore generale di Barbour - ha sicuramente un innegabile vantaggio di carattere economico, perché permette da un lato di migliorare la produttività e dall'altro di ridurre i costi. Questo ci aiuterà, nel lungo periodo, a diventare più competitivi e anche a tutelare la nostra base industriale". Nel 2002 le vendite di Barbour sono cresciute dell'11%, mentre per il 2003 le previsioni sono di un ulteriore incremento pari al 15%.
v.s.
stats