Barneys fa rotta sul Meatpacking District

Ancora Barneys agli onori della cronaca: dopo che si è sparsa la voce che Mark Lee potrebbe a breve insediarsi come ceo al posto di Howard Socol, oggi viene indicato il Meatpacking District di New York come sede di un nuovo punto vendita del retailer statunitense.
È ancora il sito fashionweekdaily.com, che ieri ha pubblicato la notizia su Lee, a prospettare per Barneys un insediamento nello storico quartiere newyorkese, sempre più amato dalle griffe della moda. La location prescelta sarebbe al 402 West 13th Street, in un building che andrebbe demolito e sostituito con un edificio di cinque piani. Sembra che il progetto sia stato affidato allo studio di architettura Pasanella & Klein Stolzman & Berg, nel cui sito viene effettivamente illustrato un progetto all’indirizzo indicato, focalizzato su un “retail and commercial space”, ma senza specificare il committente.
Fashionweekdaily.com lancia un’insinuazione: visto che il contratto d’affitto del negozio Barney Co-op sulla 18th Street sta per scadere, non è escluso che questa boutique chiuda i battenti per concentrare gli investimenti su quella in arrivo. Ma dalla società giunge una secca smentita.
a.b.
stats