BasicNet: nei primi nove mesi dell’anno aumentano vendite e utile

Sostenuto anche da un terzo trimestre positivo, nei primi nove mesi del 2008 BasicNet ha registrato un fatturato diretto di 89,8 milioni di euro (+41,5% sul 2007), un ebitda a quota 24,4 milioni di euro (+40,7%) e un utile netto di 13,1 milioni di euro (+42,2%). Buone le performance nel Vecchio Continente.
La crescita della società, cui fanno capo brand come Kappa, Robe di Kappa, Superga e K-Way, è stata trainata da Paesi come la Francia, Danimarca, Paesi Bassi e Repubblica Ceca. Nelle Americhe si sono distinti per dinamismo Brasile, Stati Uniti e Cile, nel Middle East gli Emirati Arabi. Le vendite aggregate dei licenziatari, a nove mesi, si sono attestate a 243,1 milioni di euro (+17,3%).
Le attese per l’esercizio in corso di BasicNet si confrontano con un quadro d’insieme caratterizzato da forte incertezza: le previsioni per l’anno sono orientate a una sostanziale conferma dell’andamento della marginalità della prima parte del 2008, con il conseguente consolidamento dei risultati ottenuti. Per quanto concerne l’attività di sviluppo e valorizzazione dei marchi in portafoglio, proseguono le azioni dirette al rafforzamento della presenza del gruppo sui mercati internazionali, già fortemente sviluppate nei mesi trascorsi. In Italia continuano gli opening di punti vendita in franchising per Rdk e Superga: in previsione 15 nuove aperture entro il prossimo 31 dicembre.
d.p.
stats