Belstaff in mani americane?

Fonti di stampa ipotizzano un passaggio di mano di Belstaff, attualmente di proprietà della Clothing Company di Mogliano Veneto (Tv). A mettere gli occhi sul noto brand delle giacche per biker pare sia il gigante dell'abbigliamento e accessori americano Vf Corporation, già in passato impegnato a fare acquisti in Italia, dove ha rilevato Napapijri.
Nessuna conferma giunge, per il momento, né dalla società veneta, né dalla unit italiana di Vf.
Clothing Company ha acquistato Belstaff dal gruppo inglese James Halstead nel 2004, ma era già in rapporti con la società, in quanto licenziatario della linea, per il mercato europeo e giapponese, dal 1996. Indossate da celebrity come George Clooney e Ewan McGregor e di recente protagoniste al cinema, nelle saghe di Batman e Indiana Jones, le giacche Belstaff nascono nel Stafforshire negli anni Venti e si affermano per l'utilizzo del famoso tessuto in “wax cotton”, impermeabile, perché trattato con oli naturali, e allo stesso tempo traspirante.
Vf, che fattura 7,2 miliardi di dollari l'anno, ha in portafoglio marchi come Wrangler, Lee, The North Face, Vans, Eastpak, Nautica, Kipling, John Varvatos e 7 for All Mankind.
e.f.
stats