BembergCell inaugura il primo monomarca e debutta con una propria linea

BembergCell apre il primo punto vendita a Sansicario a Torino e lancia una linea di abbigliamento. Il polo cellulosico italiano ha scelto la località piemontese che accoglierà le prossime Olimpiadi invernali per l’opening, avvenuto lo scorso 7 gennaio, di un negozio dove è stata presentata la prima collezione a marchio Bemberg, frutto dell’incontro fra ricerca tecnologica e sviluppo stilistico.
Si tratta di capi di abbigliamento e accessori come felpe con imbottitura in Viscol (viscosa effetto pelliccia), pile con tessuti accoppiati, sciarpe in acetato, borse e pochette in Viscol, cuscini, manicotti che vengono venduti in esclusiva all’interno del monomarca.
"Questa apertura rappresenta per noi un ulteriore elemento di differenziazione all’interno del nostro settore e un veicolo di sviluppo strategico del marchio Bemberg - ha dichiarato Michele Biza, direttore commerciale di BembergCell che produce e distribuisce cupro, viscosa e acetato -. Infatti abbiamo deciso di realizzare una linea di prodotti utilizzando il brand che da decenni caratterizza i filati della qualità più pregiata e che è sinonimo di tradizione, eccellenza e avanguardia".
BembergCell dovrebbe chiudere il 2005 con un giro d’affari di 90 milioni di euro, un risultato che dovrebbe salire nel 2006 a 110 milioni di euro. Il piano di investimenti in sviluppo per il prossimo biennio, invece, è pari a 20 milioni di euro.
v.s.
stats