Benetton prevede un +5% nelle vendite semestrali

Sulla base delle indicazioni preliminari relative al fatturato semestrale, il Gruppo Benetton ha realizzato un incremento del 5% a cambi costanti, rispetto ai primi sei mesi del 2007. In base a questa performance, la società conferma gli obiettivi previsti per l'intero 2008, vale a dire ricavi in rialzo tra il 6 e l'8% (a perimetro costante) e un incremento del 7% o oltre a livello di ebitda e utile netto.
“La crescita prevista per il primo semestre - spiegano da Ponzano Veneto - tiene conto sia dei nuovi calendari di consegna delle collezioni, predisposti per cogliere nuove opportunità di business in un mercato sempre più dinamico, sia di un evento eccezionale che ha comportato un temporaneo ritardo nella spedizione e fatturazione di capi nel secondo trimestre dell'anno”.
Il mercato azionario sembra avere accolto male la stima della performance semestrale: a metà pomeriggio il titolo segna un -3,7% a 6,82 euro per azione. L'indice Mibtel scende, invece, di 1,3 punti percentuali.
e.f.
stats