Bernardi si espande in Medio Oriente con l’aiuto di Al Faisaliah Group

Un accordo trentennale che prevede l’apertura di negozi "stand alone" nelle principali città del Medio Oriente, oppure store all’interno dei migliori centri commerciali dell’area. È quanto prevede la partnership siglata nei giorni scorsi tra il gruppo Bernardi (abbigliamento e tessili per la casa) e Al Faisaliah Group (Afg), una delle più grandi società private saudite.
In base all’accordo, Afg (una realtà che fattura annualmente 500 milioni di dollari e dà lavoro a 5 mila persone) è diventato master franchisee dell’azienda italiana e si è impegnato ad aprire 25 negozi a insegna Bernardi entro il 2011. I primi quattro saranno inaugurati il prossimo settembre, mentre altri 12 opening sono previsti nel 2007.
Con 170 punti vendita in Italia, Bernardi ha un fatturato di 220 milioni di euro e 1.600 dipendenti.
g.m.
stats