Best Global Green Brands 2012: nella classifica di Interbrand anche Adidas, Nike e H&M

Interbrand, azienda specializzata nella brand consultancy a livello internazionale, ha pubblicato per il secondo anno consecutivo il report relativo ai marchi più eco friendly del pianeta nel 2012. Nella top 50 anche Adidas, al 22esimo posto, Nike al 26esimo e H&M, al suo primo ingresso in classifica, alla posizione numero 46.
In testa, i colossi del settore automobili e i marchi specializzati nell'alta tecnologia: i giapponesi di Toyota si riconfermano primi, mentre la società farmaceutica Johnson&Johnson arriva seconda; i nipponici di Honda ottengono il terzo posto. Adidas guadagna una postazione rispetto allo scorso rapporto, mentre Nike scende di nove. H&M entra per la prima volta in classifica, anche grazie al lancio della linea "Conscious collection", che propone capi realizzati in maniera ecosostenibile. E poi i grandi nomi della cosmesi, come L'Oréal (alla posizione numero 14, un punto in più) e Avon (stabile al 37esimo posto).
I 50 marchi sono stati selezionati in base al livello di sostenibilità ambientale adottato nel reperimento delle materie prime, nella produzione e nella distribuzione, a partire da una graduatoria di 100 label attive a livello internazionale, Best Global Brands, a cura di Interbrand e relativa all'anno 2011. Deloitte, azienda di servizi di consulenza e revisione, che si occupa anche di sostenibilità, ha esaminato successivamente le performance ambientali di ogni marchio presente nella top 100. Altro metro di valutazione utilizzato per stilare la classifica dei Best Global Green Brands è la percezione del pubblico del processo a basso impatto per l'ambiente, che deve essere presentato dall'azienda in maniera credibile e convincente. Interbrand cura questa ricerca in base a studi condotti su consumatori negli Stati Uniti, in Giappone, in Cina, in Germania, in Francia, nel Regno Unito, in Italia, in Brasile, in India e in Canada. La combinazione di questi due criteri è alla base del punteggio finale relativo alla top 50.
m.d.a.
stats