Bilancio positivo per Mod’Amont e Fil Event

In crescita del 3% rispetto a un anno fa i visitatori a Mod’Amont, la rassegna dell’accessorio tessile che si è svolta a Parigi in concomitanza con Première Vision e si è chiusa il 20 settembre. Buono d’altro canto l’esito di Fil Event, vetrina dei filati anch’essa abbinata alla fiera del tessuto, che ha registrato 6 mila ingressi.
Come sottolineano gli organizzatori di Mod’Amont, le 19.577 presenze significano un aumento del 3% in confronto con un anno fa, ma se si prende in considerazione l’edizione di sei mesi fa l’incremento è pari al 20 per cento. Il risultato considera i visitatori come singole entità, indipendentemente da quante volte sono entrati e usciti dal salone. Oltre il 60% dei compratori arrivava dall’estero, con picchi da Nord America, Giappone, Sud est asiatico, Europa dell’Est e Russia. I francesi sono stati più di 7 mila (+7% in rapporto all’autunno 2002): un bilancio che compensa in parte quello relativo a Première Vision, dove le adesioni nazionali hanno segnato una flessione.
Quanto a Fil Event, i circa 30 espositori hanno incontrato 6 mila operatori.
go
stats