Bread & Butter: oltre 30 mila visitatori per l'edizione di Berlino

Torna a crescere Bread & Butter Berlin che, dopo il calo di ingressi registrato nell'edizione estiva, ha riportato un aumento di visitatori, passati nei tre giorni della rassegna (27-29 gennaio) da 26 mila a 30.500, come annunciano i dati preliminari diffusi degli organizzatori.
I vertici della fiera dedicata allo street e allo sportswear si sono detti soddisfatti di questo risultato, che in parte serve a riposizionare la manifestazione tedesca, confermandone l’importanza nonostante il successo ottenuto dall’edizione di Barcellona, che nelle prime due stagioni ha registrato un’affluenza di quasi 45-48 mila visitatori, in parte sottratti all’appuntamento berlinese.
"Siamo molto contenti – ha detto il numero uno del salone, Karl-Heinz Müller -. L’asse Nord-Sud dimostra di funzionare: siamo riusciti a mobilitare 80 mila visitatori con i due eventi e dunque continueremo su questa strada".
Secondo quanto dichiarato dagli organizzatori, la maggior parte dei principali buyer tedeschi si è recata a Berlino e il 44% dei compratori è arrivato dall’estero (70 i Paesi rappresentati). Con il 10%, gli italiani sono stati i più numerosi, seguiti da olandesi, inglesi, danesi, austriaci e svizzeri. Alla kermesse ha preso parte anche un numero significativo di operatori statunitensi e giapponesi.
em
stats