Bread & Butter: sempre all’aeroporto Tempelhof, ma non sarà un’edizione qualunque

Gli organizzatori la prospettano già come un’edizione memorabile, quella per i dieci anni di Bread & Butter Berlin. A partire dalla vigilia: alle 19 di questa sera scatta, infatti, il grand opening party con performance live del rapper e attore americano Mos Def, della band australiana Airbourne e del gruppo hip-hop tedesco Deichkind (nella foto, uno scatto dell'edizione di gennaio).
Domani, alle 21, è invece in programma la proiezione del film “Ten years Bread & Butter”: la pellicola di 45 minuti documenterà le principali tappe della storia della fiera berlinese dello street e urbanwear.
Nell’edizione del compleanno, che si conclude l'8 luglio, sono circa 580 brand in esposizione, un centinaio dei quali new entry provenienti non solo dall'Europa, come la nuova collezione del Coccodrillo, Lacoste Live, o dagli Usa, dove spicca Denim & Supply Ralph Lauren (nuovo store concept dedicato al premium denim della fashion house di New York, vedi news di oggi). Con le proposte dedicate all'estate 2012 esordiscono infatti realtà provenienti da Canada, Argentina, Colombia, Australia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Indonesia.
Per quanto riguarda l'Italia, le debuttanti sono Artu Napoli, Behaviour-Lucilla Barbieri, Carrera Jeans e Full Spot. Nelle otto sezioni di B&B i marchi in capo ad aziende della Penisola sono concentrati soprattutto nello spazio Denim Base, che tra gli altri accoglie 55Dsl, Diesel, Energie, Fornarina, Freddy, Gas, Killah, Liu Jo, Meltin’Pot, Miss Sixty, Nolita e Replay. Blauer, Buttero e Woolrich si posizionano presso lo spazio L.O.C.K. - Labels of Common Kin, Sport e Street ospita Diadora ed Ellesse, mentre Urban Superior Men ha in elenco Dolomite e Murphy&Nye.
e.f.
stats