Bread & Butter: successo a Barcellona e importanti progetti in cantiere

Bread & Butter Eurovision (BBB), la prima edizione spagnola della fiera dello street e del jeanswear Bread & Butter che ha debuttato a Barcellona dall'8 al 10 luglio, ha chiuso i battenti a quota 45 mila visitatori. In vista numerosi progetti, fra cui l'apertura al childrenswear.
Il prossimo anno, precisamente nel gennaio 2006, la manifestazione si arricchirà di una "childrenswear area" chiamata "Cool kids on the block". Inoltre, nella sessione estiva a Barcellona, saranno allestiti un'area emergenti e un fashion show il giorno prima dell'opening della fiera, focalizzato su uno o più brand di risonanza internazionale.
Non solo. È allo studio un "fashion award", un mega-evento mediatico con un'eco simile a quella del Festival di Cannes o degli Oscar (come ha tenuto a precisare in una conferenza stampa uno dei tre organizzatori, Karl-Heinz Müller), suddiviso in cinque o sei categorie votate da una mega-giuria di 500 o 600 fra buyer, giornalisti ed esperti di moda.
Un'idea che dovrebbe trasformarsi in realtà nel giro dei prossimi due anni.
Insomma, c'è parecchia carne al fuoco visto anche il buon esito dell'esordio a Barcellona, una sede che sarà mantenuta sicuramente fino al 2008. Gli espositori sono stati 710 e i 45 mila ingressi non sono stati solo spagnoli (con un 32% del totale), ma anche italiani (21%), tedeschi (11%), inglesi (8%) e di molte altre nazionalità. A chi ritiene che il successo a Barcellona possa offuscare il ruolo del "classico" appuntamento berlinese (in programma dal 22 al 24 luglio prossimi) Karl-Heinz Müller risponde che "BBBarcelona rafforza il brand Bread & Butter e, quindi, anche la sessione nella capitale tedesca". "Barcellona - precisa - non sostituisce Berlino, infatti è assolutamente complementare". Il 50% degli espositori presenti nella metropoli catalana si ripresenterà in Germania.
Da segnalare che, durante la trasferta spagnola, sono stati numerosissimi gli eventi fuori e dentro il salone, che ha scatenato una vera "movida" ben oltre il centro espositivo del Palacio Nacional de Monjuic. Si calcola che il weekend scorso le feste e sfilate allestite su iniziativa degli espositori siano state circa 180. Senza contare le numerose iniziative della kermesse, fra cui una "Love Boat" partita da Barcellona alla volta di Ibiza per un mega-party su quest'isola, punto di riferimento per i giovani e la vita notturna.
a.b.
stats