Brioni investe nell'ex Celeste Impero

Brioni apre due nuovi punti vendita in Cina, uno a Pechino e l’altro a Shanghai, rafforzando la sua presenza su questo mercato. Salgono così a 67 gli store del brand nel mondo.
Nella capitale cinese, Brioni ha optato per uno dei più grandi centri commerciali a livello internazionale, il China Central Place, nella lussuosa zona est della città. La boutique, di 220 metri quadri, presenta al pubblico le collezioni uomo e donna.
Il monomarca Brioni di Shanghai si trova invece all’interno del Peninsula Hotel, sul Bund: si tratta di 140 metri quadri dedicati al menswear.
Entrambi gli spazi propongono il concept Brioni, giocato sull’uso sapiente e raffinato di legni, bronzo e pelle.
In arrivo nuovi battesimi a Yerevan (Armenia), Mexico City (Messico), Dalian (Cina), Cheng-du (Cina) e San Pietroburgo (Russia).
e.c.
stats