Brooks Brothers: nuovo headquarter europeo in corso Matteotti a Milano

È operativo in corso Matteotti 7 a Milano il nuovo headquarter della Retail Brand Alliance Europe, la società creata di recente per gestire a livello europeo il marchio Brooks Brothers e guidata dal direttore generale Manlio Massa. Prevista per il prossimo settembre l’apertura di un flagship store in pieno centro a Milano.
Interamente controllata dalla Retail Brand Alliance, la società americana proprietaria del brand che fa capo a Claudio Del Vecchio, la Retail Brand Alliance Europe ha preso in mano la commercializzazione del noto brand, fino a ieri gestita da Diego Della Valle, che aveva la licenza per il nostro Paese. Si tratta di un primo step in direzione di un’espansione in tutta Europa.
Al momento, infatti, Brooks Brothers è venduto solo in Italia, presso 70 punti vendita al top ma l’intento è raggiungere un massimo di 200 clienti, approdando nei capoluoghi e nelle cittadine più eleganti della provincia italiana. “Il nostro obiettivo - spiega Manlio Massa – è di arrivare a un fatturato di circa 10 milioni di euro in Italia entro il 2004. Secondo step sarà il mercato britannico che ci appare come la collocazione ideale per il tipo di prodotto, anche se attualmente pressanti richieste ci arrivano dalla Francia”.
Con un fatturato di 600 milioni di dollari nel 2002, Brooks Brothers, che di recente ha festeggiato i 185 anni di età, conta su un network di 160 punti vendita negli Usa, 67 in Giappone e 15 nell’area cinese. È sinonimo di un total look che annovera come punta di diamante le camicie (notissima è la Polo Shirt, ossia la button-down), seguite da cravatte, giacche di cashmere, trench (indimenticabile quello di Humphrey Bogart nel film Casablanca), i pantaloni e via discorrendo. Articoli apprezzati da ben 39 presidenti della repubblica statunitensi, a partire da Lincoln. Tutta la produzione viene effettuata negli Stati Uniti e presso una fabbrica di proprietà in Malesia. Fonte di approvvigionamento prioritaria per quanto riguarda i tessuti è l’Italia.
c.me.
stats