Brooksfield guarda a Est con un piano di espansione

Con un fatturato 2007 di 40 milioni di euro e un incremento previsto per il 2008 del 10-12%, dopo le aperture in Cina il Gruppo Mistral avvia una nuova fase di sviluppo commerciale per il marchio Brooksfield, coinvolgendo aree come la Svizzera, il Kuwait e la Russia.
Una prima penetrazione in territorio svizzero ha già dato i suoi frutti, grazie all'inserimento dell'etichetta in boutique top level come Fein Kaller & Co. a Zurigo. Ma le maggiori soddisfazioni per l'azienda di Moncalieri sembrano provenire dalla Russia visto che, attraverso la partnership con il Vozrast Group, Brooksfield è attualmente attivo a Mosca, San Pietroburgo ed Ekaterinburg, con l'obiettivo di implementare la propria presenza nei prossimi due anni mediante un accordo di distribuzione recentemente stipulato per la commercializzazione del brand in Russia e in tutta l'Europa dell'Est.
L'espansione di Mistral passa però anche per il Medio Oriente, dove l'opening di un monomarca Brooksfield a Kuwait City diventerà l'occasione per intensificare la visibilità del gruppo nel territorio.
a.t.
stats