Bulgari torna in utile nel trimestre

Il Gruppo Bulgari ha chiuso il secondo trimestre con un fatturato di 244,2 milioni di euro, in aumento dell'11,9% rispetto allo stesso periodo del 2009. A livello operativo la società è passata da un valore negativo di 8,2 milioni di euro a uno positivo pari a 12,6 milioni, mentre il risultato netto è stato di 0,6 milioni, da una precedente perdita di 11,2 milioni.
Nei primi sei mesi, invece, il gioielliere romano ha visto salire il giro d'affari a 443,3 milioni di euro, dai precedenti 396,4 (+12%). La gioielleria, in particolare, ha totalizzato un +10,5%, contro il -4,6% degli orologi. Forte dinamismo per profumi e gioielli, che hanno registrato rispettivamente un +13,6% e un +20,7%.
Positivo il risultato operativo del gruppo, che nel semestre ha raggiunto i 12,6 milioni di euro (da -8,2 milioni), grazie al recupero messo a segno nel secondo quarter. Si è quindi ridotta la perdita semestrale, passando da 40,5 a 7,7 milioni di euro.
e.f.
stats