Burani, lo shopping continua con Itm

Mariella Burani, il gruppo di abbigliamento quotato a Piazza Affari, ha annunciato l'acquisizione del 100% della Itm, azienda comasca produttrice di tessuti in seta e jersey. L'esborso finanziario sarà pari a 12,3 milioni di euro. Con l'operazione, Mariella Burani Fashion Group prosegue la propria strategia di controllo verticale della filiera del prodotto, accelerata dopo la quotazione in Borsa del 2000 con diverse operazioni nei settori accessori e pelletteria, e proseguita di recente con le acquisizioni del marchio Sahzà e della catena distributiva Revedi. In questo caso, il gruppo di Cavriago (Re) si assicura un'azienda il cui fatturato è stato nel 2001 di 25,8 milioni di euro con un utile ante imposte di 2,8 milioni di euro. Con 60 dipendenti, Itm "è uno dei pochi produttori di tessuti leggeri - si legge in una nota della società - in grado di offrire un servizio di quick response alla clientela europea".
l.t.
stats