Burani: slitta la presentazione del piano al governo

Doveva essere ultimato a inizio mese e presentato il 22, il programma in base al quale i commissari del Mariella Burani Fashion Group chiedevano al ministero dello Sviluppo Economico e ai creditori il mandato a gestire l'azienda. Invece, con ogni probabilità, slitterà a metà settembre.
Le ragioni, come riporta la stampa quotidiana, sarebbero da ricollegare al fatto che proprio in luglio parte la campagna vendite che fornirà indicazioni fondamentali per la redazione del piano stesso.
All'incontro presso il ministero di metà giugno i commissari Giampiero Martini, Francesco Ruscigno e Rossella Strippoli non avevano nascosto le difficoltà, ma si erano dichiarati fiduciosi di potere onorare le scadenze, compresa la presentazione della collezione Mariella Burani per il prossimo autunno-inverno.
e.f.
stats