Burberry: Brit e London esordiscono in Madison avenue

Sono state inaugurate oggi al 444 di Madison avenue (ai piedi dei nuovi headquarters newyorkesi della griffe) le prime due boutique Burberry Brit e Burberry London al mondo. Si delinea così con maggiore chiarezza la strategia di segmentazione del marchio, avviata dal ceo Angela Arendt e dal creative director Christopher Bailey.
Un progetto che tende a sviluppare autonomamente il business di ognuna delle tre label: Prorsum, focalizzata sul prêt-à-porter, London, la sartoriale e Brit, che offre una moda virata verso il causal lifestyle.
Per le due location, di circa 140 metri quadri ciascuna, sono stati sviluppati altrettanti nuovi e diversi format retail, che riflettono, come ha spiegato Bailey a wwd.com, “le differenti identità, abitudini e necessità dei nostri consumatori”. Entrambe le vetrine fanno ampio uso di tecnologie digitali, che hanno lo scopo di intensificare l’esperienza d’acquisto.
m.g.
stats