Burberry aprirà a Milano il suo primo monomarca italiano

Burberry investe sul mercato italiano e progetta di aprire a Milano il suo primo monomarca in via Verri, a due passi da via Montenapoleone. Prenderà il posto di Verri Uomo che, a sua volta, si sposterà poco più avanti nell’ex Ter et Bantine. Nella girandola di inaugurazioni che vede protagonista il Quadrilatero d’Oro milanese, adesso è la volta di Burberry, una delle poche griffe internazionali che mancano all’appello a Milano. Il negozio di 750 metri quadri è previsto esordirà tra circa un anno, nell'autunno 2003. Il debutto milanese rientra nel programma di sviluppo del retail di cui fanno parte anche le imminenti inaugurazioni a New York e Londra. Nella Grande Mela, il flagship store newyorchese sulla Cinquantasettesima - tra la Fifth e Madison Avenue - riaprirà il primo novembre dopo una completa ristrutturazione e un ampliamento a quasi 2.800 metri quadri. Agli inizi di novembre è programmato anche l'opening del secondo flagship store nella capitale britannica: in Brompton Road 2, a Knightsbridge, di oltre novecento metri quadri. Nella prima settimana di settembre è stato invece festeggiato il primo flagship store spagnolo a Barcellona, in Paseo de Gracia 56. Per quanto riguarda il mercato italiano, il fatturato wholesale 2002 di Burberry dovrebbe attestarsi a quota 55 milioni di euro.
e.c.
stats