Burberry: crescita del 32% degli utili

Burberry ha superato le aspettative degli analisti con una semestrale che vede crescere gli utili prima di imposte, deprezzamenti e ammortamenti a 55.1 milioni di sterline (86,5 milioni di euro) con un aumento del 32.4% rispetto ai 41.6 milioni di sterline dello stesso periodo 2001. Per i sei mesi in chiusura al 30 settembre 2002 Burberry ha registrato un fatturato in crescita del 15% a 274 milioni di sterline spinto dalle ottime performance sul mercato americano e dall’aumento del 17% delle vendite della collezione femminile. Più moderati gli incrementi sul mercato europeo penalizzato dall’andamento della domanda in Germania. Escludendo l’impatto dell’acquisizione del distributore coreano, il fatturato cresce del 9%. Il giro d’affari retail aumenta del 32% a 85.6 milioni di sterline anche grazie all’opening di quattro nuovi store. Il fatturato wholesale ha registrato un aumento dell’8% a 160.9 milioni di sterline mentre le royalties per le licenze in mano ai partner giapponesi hanno visto un incremento del 14%.
fi
stats