Burberry spinge sulla distribuzione: cinque aperture per la griffe

Procedono a passo spedito i piani di sviluppo distributivo di Burberry: quest’estate la griffe britannica ha aperto nuovi monomarca a Delhi (India), Città del Capo (Sudafrica), Ekaterinburg (Russia), Copenaghen (Danimarca) e Salmiya (Kuwait).
Situato all’interno dell'Emporio Mall, il primo negozio del marchio nella capitale indiana ha una superficie di 348 metri quadrati e accoglie le collezioni femminili Burberry Prorsum, una gamma completa di capi prêt-à-porter per uomo, donna e bambino tratti dalla collezione Burberry London, nonché gli accessori e le linee di profumi, orologi e occhiali da sole.
Il punto vendita di Cape Town, 218 metri quadrati affacciati sul Victoria and Alfred Waterfront, propone a sua volta una gamma completa di capi ready-to-wear maschili e femminili Burberry London, oltre a profumi, orologi e occhiali da sole.
Si trova invece nel Salmiya's Marina Mall il secondo monomarca Burberry in Kuwait, 69 metri quadrati dove trovano spazio le linee uomo e donna firmate Burberry London, accanto a profumi, orologi e occhiali da sole.
Inaugurato il 18 luglio 2008 in 21/23 Oestergade, il negozio di Copenhagen rappresenta poi la prima insegna indipendente del brand nella capitale danese. Nei suoi 200 metri quadrati propone il womenswear Burberry Prorsum e Burberry London, accessori e gioielleria. Esistono anche un reparto dedicato allo sportswear e uno specializzato nell'outerwear donna.
Per concludere, Burberry è approdato anche nella russa Ekaterinburg. Il suo store (170 metri quadrati) è situato nel Limerence Mall. Qui si possono trovare la linea femminile di Burberry Prorsum e una gamma completa di capi prêt-à-porter e accessori per l'uomo, la donna e il bambino di Burberry London, fra cui anche le linee di profumi, orologi, occhiali e occhiali da sole. In vendita anche borse, scarpe e gioielli.
m.g.
stats