C&A preme l'acceleratore sull'Italia

Presente in 19 Paesi con oltre 1.500 negozi e più di 35mila dipendenti, la catena C&A sta rafforzando la presenza nel nostro Paese, dove è sbarcato nel 2008, attraverso la formula dei "family store".
Dopo gli opening di Faenza (Ravenna), Vignate (Milano), Campi Bisenzio (Firenze), San Giovanni Lupatoto (Verona), Roma Fiumicino e Fidenza (Parma), è stato avviato un punto vendita alle porte del capoluogo lombardo, presso il Centro Commerciale Galleria Borromea.
Il nuovo spazio di Peschiera Borromeo, quasi 2mila metri quadri su due livelli collegati tra loro da scale mobili interne, punta su un layout all'insegna di contemporaneità e funzionalità, dove fanno bella mostra di sé le immagini più significative delle campagne che hanno scandito la lunga storia del retailer, fondato nel 1841 in Olanda. L'offerta si articola in 12 marchi, comprese le linee Maternity-Pre Maman e 0-14 anni: a quest'ultima nel nostro Paese sono dedicate due boutique ad hoc, i Kids Store di Genova Fiumara e Torino, rispettivamente di 516 e 320 metri quadri.
Un'attenzione particolare è inoltre riservata alle proposte in cotone biologico certificato, simbolo di un coinvolgimento a più vasto raggio dell'azienda sul fronte della sostenibilità e della responsabilità sociale. "Ogni nostro progetto di sviluppo - spiega l'a.d. di C&A Italia, Jean-Luc Battaglia - si basa innanzitutto su questi due principi". In primo piano, in particolare, l'impegno a fianco di Greenpeace nel progamma "Zero Discharge of Hazardous Chemicals", volto alla completa eliminazione delle sostanze chimiche nocive da ogni prodotto entro il 2020.
a.b.
stats