Ca’ da Mosto lancia Seventy Pulse con Guido Di Riccio

Una nuova freccia all’arco di Ca’ da Mosto. L’azienda veneta, cui fanno capo le collezioni uomo e donna Seventy e il brand Seventy 19.70 (per un’utenza femminile più giovane), debutta ora con Seventy Pulse, linea maschile disegnata da Guido Di Riccio.
“Abbiamo deciso di lavorare con Guido perché facesse esattamente quello che sa fare - ha spiegato Francesca Tegon, responsabile ufficio stile di Ca’ da Mosto -. Volevamo seguire un itinerario in linea con i tempi, un percorso alternativo capace di dare nuovo impulso al retail con prezzi corretti, adatti a incentivare il business”. Contraddistinta dal simbolo grafico di una balena stilizzata, Seventy Pulse identifica un total look ai blocchi di partenza dal prossimo giugno, mese in cui sarà presentata agli addetti ai lavori presso l’arena di Pitti Uomo o, in alternativa, a Milano. Una decisione ancora in fase di attenta valutazione. In tutto l’offerta comprende 90 capi: giacche, maglie, felpe, camicie, T-shirt, jeans e accessori con un’immagine senza tempo e senza formalismi. Al fine di non crare confusioni, si è scelta una rete di agenti ad hoc, composta da realtà con oltre 20 anni di esperienza.
c.me.
stats