Cacharel ora anche da 0 a 12 anni

Dopo un periodo di stand by, con l'estate 2013 la francese Cacharel torna a cimentarsi nel childrenswear, con l'obiettivo di sviluppare, nel lungo periodo, un network distributivo multimarca selettivo e internazionale. La linea è sviluppata internamente sotto la direzione dei designer del brand Ling Liu e Dawei Sun, nominati un anno fa.
Circa un centinaio le referenze della linea estiva - come spiegano dalla showroom piemontese Crespo Rappresentanze, che in questi giorni ha avviato la distribuzione per il Nord Italia - destinate però ad aumentare nelle successive stagioni. I modelli vanno dalla fascia neonati (0-3 anni) a quella junior (4-12 anni) e, solo per la ragazza (4-14 anni), è presente anche una collezione Cerimonia.
Nell'ottica di uno sviluppo capillare della distribuzione della nuova linea è stata nominata responsabile delle vendite internazionali Loetitia Fontugne, che dirigeva il retail e wholesale internazionale di Baby Dior. In passato la new entry ha lavorato anche presso Aston Martin e DuPont de Nemours.
e.f.
stats