Calvin Klein si riposiziona in Francia

Scendono le saracinesche per Calvin Klein, che annuncia la chiusura della boutique parigina in avenue Montaigne, inaugurata nell’ottobre 2002. Mentre restano in corso le trattative con diversi grandi magazzini francesi e sono in programma nuove inaugurazioni.
L’accordo con alcune grandi superfici d’Oltralpe riguarda l’espansione dell’attuale rete vendita al dettaglio delle linee di abbigliamento e accessori firmate Collection e delle linee di abbigliamento a marchio ck Calvin Klein, di cui è concessionaria Fingen. Almeno al momento attuale: Warnaco, infatti, sembra stia per rilevare dalla società italiana il 100% delle quote relative alle licenze e alle attività distributive di Calvin Klein Jeans e accessori in Europa e Asia, oltre che del bridge brand ck Calvin Klein.
I marchi continueranno a essere presenti nel mercato francese anche grazie all’opening di due flagship store Calvin Klein Jeans: a Parigi, in boulevard St. Germain, e a Cannes, in rue d’Antibes.
c.b.
stats