Cambi di poltrone da Mothercare e Ben Sherman Group

Cambi al vertice di due case di moda inglesi: Chris Martin viene sostituito da Ian Peacock alla direzione generale della catena di negozi di childrenswear Mothercare e Miles Templeman diventa presidente del Ben Sherman Group. Malgrado una nuova strategia di marketing e investimenti in nuovi negozi (vedi Fashion numero 1431, pagina 150), il gruppo Mothercare si è visto costretto ad annunciare un profit warning con perdite pari a 5,4 milioni di sterline per il primo trimestre 2002, invece del profitto di 2,3 milioni raggiunto durante lo stesso periodo lo scorso anno. Problemi a livello distributivo e un calo delle vendite del 3,1% sono le due cause principali delle attuali difficoltà che ora Ian Peacock, già direttore non esecutivo della società, cercherà di risolvere insieme al suo staff. Novità anche per il Ben Sherman Group, uno dei più importanti brand inglesi di casualwear. Il neo-presidente Miles Templeman, che ha assunto la carica venerdì scorso, vanta oltre 30 anni di esperienza nel campo del retail compreso un lungo periodo con Levi Strauss Nord Europa.
p.o.
stats