Carrefour aprirà 12 ipermercati in Cina entro fine 2004

Il gigante francese del retail Carrefour sta spingendo l’espansione sul mercato cinese. Sono in dirittura d’arrivo oltre 12 store entro l’anno e ieri è stato aperto il 42esimo ipermercato di 6.500 metri quadri a Urumqi, nella provincia di Xinjiang.
Proprio Urumqi sarà la sede di un altro negozio, che sarà avviato nei prossimi mesi. Prima di fine marzo, il gruppo inaugurerà un punto vendita a insegna Carrefour (il quinto nella Repubblica Popolare) e un altro a insegna Champion, il primo in questo territorio, nella capitale Pechino.
In totale, gli opening entro fine 2004 dovrebbero essere 12, sull’onda anche del successo di alcuni format come quello di Dia, il discount che ha raggiunto quota 70 spazi in breve tempo e che conta di attivarne altri 8 quest’anno.
Nel 2003 le vendite di Carrefour in Cina sono ammontate a 1,3 miliardi di euro con un incremento del 10,9%, tenuto conto delle fluttuazioni dei rapporti valutari. A cambi costanti, la crescita è stata del 3,2%.
go
stats