Celine: al debutto un nuovo concept retail

Dopo l’esordio in passerella della prima collezione firmata Phoebe Philo, Celine - marchio nella scuderia di Lvmh - concentra le proprie energie su un upgrading distributivo, varando un nuovo concept retail firmato dal neodirettore creativo.
Come riporta wwd.com, toccherà in primis al flagship store parigino di avenue Montaigne rivelare le caratteristiche delle future location, che andranno poi via via a connotare le altre boutique. Parallelamente, altri spazi non in linea chiuderanno le saracinesche, a partire dal negozio sulla Madison avenue a New York. L’obiettivo è di sottoporre a restyling circa dieci location entro il 2010.
Non si arresta nel frattempo l’espansione del network monomarca, che coinvolgerà a breve città come Macao e Shanghai, e importanti departement store a Osaka (da Hankyu), Londra (da Harvey Nichols e Selfridges) e Parigi (da Printemps), che accoglieranno shop in shop al debutto.
L’impegno nel canale diretto non impedirà alla griffe di implementare il business wholesale, con il posizionamento della linea in 250 store internazionali, di cui circa metà nuove “conquiste”.
stats