Celine inaugura il terzo monomarca russo in Stoleshnikov lane

Due livelli per 320 metri quadri di superficie situati nel centro città, sede delle boutique internazionali più prestigiose: apre in questi giorni il nuovo monobrand Celine in Stoleshnikov lane a Mosca, il terzo nella capitale russa. Ospita prêt-à-porter, scarpe e accessori del celebre brand parigino.
L’apertura avviene a distanza di sei anni dall’inaugurazione all’interno del centro commerciale del lusso Crocus City Mall e si avvale della pertnership di Crocus Group Fashion Retail - una delle organizzazioni più attive nel settore della moda in Russia - capitanato da Emin Agalarov e dal padre Aras.
Su progetto dell’architetto Bruce Ribay, il piano terra offre grandi vetrate che regalano una speciale visibilità, mentre il primo piano è più intimo e definito da un soffitto a volta, tipico delle dimore storiche russe. Lo spazio è scandito da nicchie in pelle bianca alle pareti, che testimoniano il savoir faire della maison in materia di pellami pregiati, mentre il motivo della catena in bronzo che le incornicia rimanda al logo di Celine.
La boutique apre in concomitanza con l’arrivo della collezione primavera-estate 2009. L’opening fa parte di una strategia di sviluppo nei Paesi dell’ex Unione Sovietica: lo scorso anno la maison francese ha inaugurato store a Ekaterinburg, nella Russia centrale e a Baku, capitale dell’Azerbaijan.
e.b.
stats