Cernobbio si aggiudica la licenza per il prêt-à-porter Chicca Lualdi Beequeen

Cernobbio, azienda milanese specializzata nella realizzazione di collezioni moda di alta gamma con il brand di proprietà Metradamo e la licenza Gabriele Colangelo, ha stretto una nuova collaborazione con un nome in ascesa del made in Italy: Chicca Lualdi Beequeen.
La prima linea della stilista frutto della liaison produttiva e distributiva con Cernobbio sarà quella dedicata all'autunno-inverno 2012/2013, on stage durante Milano Moda Donna il prossimo 28 febbraio e disponibile sul mercato a partire da luglio 2012.
Dopo l'accordo stipulato con Gabriele Colangelo, la cui première con la firma di Cernobbio ha visto il debutto con la primavera-estate 2012, ora è dunque la volta di Chicca Lualdi Beequeen, un'altra creativa molto apprezzata dagli addetti ai lavori, "scoperta" da Cnmi attraverso la vincita del concorso Fashion Incubator nel 2009 e ora presenza fissa sulle passerelle milanesi.
Formatasi tra Milano e New York, la designer ha collaborato con importanti realtà italiane - da Ittierre ad Aeffe, da Etro a Cruciani - prima di approdare all'elaborazione di una collezione propria, contraddistinta da "un'estetica di qualità che rifugge ogni esibizionismo - come dice lei stessa - e pensata per donne libere da convenzioni, che non comprano capi di abbigliamento sulla base di un nome altisonante ma perché ne apprezzano il valore creativo".
a.t.
stats