Chanel alla conquista di Shanghai

Se per la presentazione della collezione Cruise 2010, lo scorso maggio, Chanel aveva scelto Venezia, per svelare lo stile della pre fall 2010/2011 ha preferito spingersi molto oltre, in un mercato su cui si concentrano prospettive di espansione: il 3 dicembre prossimo sarà Shanghai a ospitare il fashion show della griffe, in occasione dell'opening di un grande monomarca al Peninsula Hotel.
Come riporta il sito wwd.com, il tema portante del défilé (accompagnato da un film girato da Karl Lagerfeld) sarà "Parigi-Shanghai", un "gemellaggio" che sta dando i suoi frutti: infatti la maison, che aprì la sua prima boutique nella Cina mainland dieci anni fa, è pronta a inaugurare in quella che è considerata la New York d'Oriente un monomarca di circa 500 metri quadri, progettato da Peter Marino sulla falsariga dello storico atelier-appartamento di Madame Coco, al 31 di rue Cambon.
Allestito all'interno del Peninsula Hotel, affacciato sul Bund, il nuovo negozio sarà arredato con rari pezzi di antiquariato alternati a opere di artisti contemporanei, tra cui il francese Jean-Michel Othoniel. Chanel, che conta su 42 punti vendita in Asia, ha in dirittura d'arrivo shop a Hangzhou, sempre in Cina e a Melbourne, in Australia.
a.b.
stats