Chime for Change arruola Julia Roberts

Chime for Change, la campagna globale ideata e lanciata da Gucci a sostegno delle donne di tutto il mondo, può contare su una nuova testimonial di fama internazionale. Si tratta dell’attrice Julia Roberts, unitasi al gruppo di co-fondatrici Frida Giannini, Salma Hayek e Beyoncé Knowles, come membro dell’advisory board e curatrice di Catapult.org.

 

Catapult.org, partner della promozione, è una piattaforma online destinata al miglioramento della vita di donne e bambini di tutto il mondo; riunisce organizzazioni no profit che possono pubblicare sul portale i loro progetti benefici, mentre i donatori che decidono di aderire alle iniziative possono seguire direttamente i relativi sviluppi.

 

La Roberts, già ambasciatrice della Global Alliance for Clean Cookstoves (iniziativa delle Nazioni Unite per proteggere la popolazione dalle intossicazioni provocate dai fumi di cottura di stufe e fornelli con combustibili venefici), ha selezionato tre progetti da pubblicizzare via web che le stanno particolarmente a cuore: creare un hub informativo e interattivo per sensibilizzare la popolazione su questo dannoso problema; fornire un accesso sicuro per le donne del Darfur ai nuovi fornelli e a sostanze atossiche mediante il Programma Alimentare Mondiale; creare gruppi femminili in Tanzania per cucinare con strutture appositamente realizzate attraverso The Maasai Stoves & Solar Project.

 

È stato anche realizzato un video, dove l’attrice è insieme a un folto gruppo di Vip quali Cameron Diaz, John Legend, Jada Pinkett Smith, oltre alle fondatrici di Chime for Change, per celebrare le donne come fonte d’ispirazione. Il cortometraggio è visibile all’indirizzo http://ichime.in/possible_psa

 

stats