Chiusura positiva per la seconda edizione di Mare D’Amare

Si è svolta dal 4 al 6 luglio, per la prima volta in Fortezza da Basso, la seconda edizione di Mare D’Amare, l’unico appuntamento italiano dedicato al beachwear. Bilancio positivo per la kermesse fiorentina, che ha registrato 4.457 visitatori, contro i poco più di 3mila dello scorso anno.
Fra le collezioni primavera-estate 2010 dei 130 marchi, le proposte griffate Playtex, Blumarine, Calvin Klein, Andres Sarda e Parah. Qualità dell’offerta, una rassegna vicina alle necessità dei protagonisti del settore (realizzata dall’associazione Toscanadamare), le sfilate che hanno permesso al pubblico di apprezzare al meglio le creazioni: questi i plus che hanno contribuito al successo della manifestazione.
“Il progetto Mare D’Amare - ha sottolineato Alessandro Legnaioli, presidente di Toscanadamare - è animato dalla necessità di dare all’Italia e a Firenze in particolare un salone dedicato al beachwear che conta, pensato dagli operatori per gli operatori”.
d.p.
stats