Christian Dior: +12,5% il risultato operativo, nonostante l'euro forte

Sulla scia di un'accelerazione dei ricavi del 13%, il risultato operativo annuale del Gruppo Christian Dior si è attestato a 3,6 miliardi di euro, in aumento del 12,5% rispetto all'esercizio 2006. Significativa la performance di Christian Dior Couture: con un +32%, l'ebit ha raggiunto quota 74 milioni di euro.
Nel festeggiare il sessantesimo anniversario, la griffe beneficia di un progresso del giro d'affari dell'8% (+12% a cambi costanti), per un totale di 787 milioni di euro, trainato dalla gioielleria e dal prêt-à-porter.
Come anticipato da fashionmagazine.it mercoledì scorso, la controllata Lvmh ha archiviato il bilancio 2007 con un fatturato di 16,48 miliardi di euro (+8% e +13% a cambi comparabili), pari a quasi il 96% del turnover del gruppo Dior. Il risultato operativo è cresciuto del 12% a a 3,6 miliardi di euro.
Dopo un 2007 giudicato eccellente dal gigante del lusso francese, l'obiettivo per il 2008 è un “sensibile” aumento dei risultati.
e.f
stats