Christian Dior: Bialobos, ex Ysl, è il nuovo direttore della comunicazione mondiale

Il nuovo direttore della comunicazione mondiale di Christian Dior è Olivier Bialobos e proviene da Yves Saint Laurent. Il suo ingresso in seno a Lvmh è visto dunque come l’ennesimo episodio della "guerra" tra il gigante del lusso capitanato da Bernard Arnault e il gruppo Gucci, con il "rivale" Pinault alla guida.
Bialobos, 36 anni, prende il posto di Elizabeth Musumanno che, lasciando Unilever, era arrivata in Dior con un incarico di un anno. Musumanno ha dichiarato che tornerà in America. Laureato in storia dell’arte, il nuovo direttore della comunicazione ha lavorato in precedenza per Escada e per l’agenzia Kcd. Da Saint Laurent era approdato nel 2002, in piena epoca Tom Ford. Come già Musumanno, sarà in contatto diretto con Sidney Toledano, presidente di Dior Couture e lavorerà con Bernard Danillon, responsabile delle pubbliche relazioni per la moda femminile. Non è invece stato ancora deciso se e come Bialobos si occuperà del settore maschile, dove il direttore artistico Hedi Slimane gode di una grande autonomia.
g.p.
stats