Christian Lacroix apre il primo store newyorkese

Christian Lacroix, il flamboyant designer di Arles con un passato da Emilio Pucci, ha inaugurato la sua prima boutique nella Grande Mela. Già presente sul territorio americano in selezionati department store, lo stilista francese ha scelto come indirizzo del negozio East 57th Street a Manhattan, un’area affollata da diversi punti vendita di top brand.
Nel nuovo spazio, il cui décor riflette al meglio i cardini della filosofia estetica dello stilista provenzale - famoso per uno stile opulento caratterizzato da una fiabesca, caleidoscopica visione dell’universo femminile - l’esigente clientela newyorkese potrà acquistare abbigliamento ed accessori della griffe d’oltralpe, come hanno riportato alcuni siti fra cui fashionwiredaily.com.
Insieme all’amore per la moda, Lacroix coltiva una viscerale e prolifica passione per il costume teatrale, le cui influenze sconfinano nelle sontuose creazioni per la passerella.
Ceduta dal colosso Lvmh nel 2005, la maison Lacroix, che spazia dal prêt-à-porter agli accessori, fino al rarefatto universo della haute couture, fa ora parte del duty free retailer Falic Group (vedi anche fashionmagazine.it del 26 gennaio 2005), che ha intrapreso un piano di rilancio ed espansione della griffe fondata nel 1987, fra i marchi più creativi e rinomati della moda francese ma “storicamente” afflitto da significativa mancanza di redditività.
d.p.
stats