Christophe Blondin lascia Lanvin per Kenzo Homme

Le voci sono confermate: il nuovo responsabile creativo della linea uomo di Kenzo è Christophe Blondin. Sostituisce il danese Roy Krejberg, che chiude la sua collaborazione con la maison con l'autunno-inverno 2003-2004.
Blondin ha trascorso da Lanvin un periodo di due anni: anche in questo contesto si è occupato delle proposte al maschile ed è riuscito a rinfrescare l'immagine senza stravolgere lo spirito Lanvin. Vincent Huguenin, ceo di Kenzo, spera in un'operazione analoga per Kenzo Homme, "una collezione - afferma - che non ha bisogno di intellettualismi ma di uno stile moderno".
Quanto al dimissionario Roy Krejberg, è entrato in Kenzo nel 1994 e nel 1999 è diventato chief designer del menswear. Ma nel novembre dello scorso anno i portavoce della Casa di moda hanno annunciato la sua intenzione di lasciare "per seguire interessi personali".
go
stats