Church’s approda a Singapore

Lo storico marchio inglese di calzature Church’s inaugura il suo quarto flagship store in Asia, a Singapore, all’interno del luxury shopping mall Ion Orchard. La location, progettata dall’architetto Roberto Baciocchi, si estende su una superficie totale di 250 metri quadri.
La facciata è caratterizzata da un imponente portale di legno, con sottili elementi lineari in acciaio lucido al quale fanno da cornice due imponenti vetrine e due light box. Accanto alle tradizionali calzature da uomo e da donna, sono disponibili anche articoli di pelletteria e da viaggio, accessori e cravatte.
L’interno è un accogliente e sofisticato salotto in cui il prodotto è protagonista discreto, in una contesto che esprime classicità e modernità: dalle boiserie in rovere ai divani in pelle, fino al marmo nero e al grande tappeto beige.
Con questo opening Church’s aggiunge un tassello al suo piano di sviluppo, che prevede una forte espansione retail in tutti i mercati di riferimento: nel biennio 2008/2009 il marchio ha aperto monomarca a Venezia, Bologna, Hong Kong (due), Leeds, Edimburgo, Milano (presso La Rinascente), Ginevra, Madrid e Londra (White City) e ha ristrutturato tre negozi a Londra e uno a Bruxelles. Fondata nel 1873 a Northampton, dal 1999 la griffe fa parte del Gruppo Prada, che ne detiene il 100% del capitale.
m.g.
stats