Church’s: bis di aperture a Hong Kong

Prosegue il piano di sviluppo retail di Church’s a livello internazionale con due aperture a Hong Kong: una all’interno di Prince Building nel quartiere Central e, l’altra, nel mall Elements a Kowloon.
Le due boutique, firmate dall’architetto Roberto Baciocchi, ripropongono gli allestimenti tipici degli spazi del brand.
L’idea è quella di ricreare un vero e proprio salotto con piccoli divani, poltroncine e tavolini, in cui la boiserie in noce, la pelle, il camoscio del soffitto e il marmo si mixano in modo armonioso.
In entrambi i negozi, oltre alle scelta di calzature uomo e donna, sono a disposizione della clientela le cravatte, gli accessori e gli articoli di pelletteria.
e.c.
stats