Cinema e moda a braccetto alla sessantunesima edizione del Festival di Cannes

Con la consueta parata di vip e il consueto sfoggio di eleganza, si è inaugurata ieri la sessantunesima edizione del Festival del Cinema di Cannes, di scena fino al prossimo 25 maggio. Ad aprire la kermesse, “Blindness” di Fernando Meirelles.
22 i film in concorso, tra cui gli italiani “Il Divo” e “Gomorra” e il fuori concorso “Sanguepazzo” di Marco Tullio Giordana, ai quali si aggiungerà un nutritissimo numero di pellicole fuori competizione. A presiedere la giuria, quest’anno, l’attore Sean Penn. Momento indiscutibile di confronto sul fronte cinematografico, il Festival sarà anche occasione di eventi, feste, cocktail e iniziative all’insegna dell’impegno. Fra queste, in primo piano, il gala benefico dell'Amfar, che raccoglie fondi per la lotta all'Aids. Accanto alla madrina Sharon Stone, battitrice d'asta, ci sarà Madonna, produttrice e voce narrante di uno spezzone di I Am Because We Are, il documentario sui bambini malati di Aids nel Malawi, che sarà proiettato per l’occasione.
Come sempre, il fashion world ha un ruolo di spicco in questi giorni “francesi”. Oltre alla lista lunghissima di attori che scelgono di vestire creazioni dei più noti designer – già ieri sera, all’inaugurazione, è stato tutto uno sfoggio di creazioni griffate, con Armani, Roberto Cavalli e Fendi tra i più gettonati - le maison saranno impegnate nella promozione di happening e iniziative varie. Questa sera, Ennio Capasa organizza una cena esclusiva in onore dei protagonisti di Blindness, che inugurerà “La Plage”, il temporary restaurant a Cannes dell’Hotel Costes di Parigi. Fra gli invitati, i protagonisti del film Julianne Moore, Danny Glover e Gael Garcia Bernal, oltre al Premio Nobel José Saramago, dal cui romanzo è tratto il film. Il 20 maggio Alberta Ferretti accoglierà a bordo del suo yacht un cocktail in onore del film “Guerrilla” di Steven Soderbergh. La stilista romagnola è impegnata anche in un progetto con Caroline Gruosi-Scheufele di Chopard, maison da ben 11 edizioni sponsor del Festival: la realizzazione di un prezioso “abito gioiello” per l’asta di Amfar. Il 23 maggio è la volta di Dolce & Gabbana che dalle 23 invitano a un party sulla Croisette.
c.me.
stats