Clarks: semestre record e novità ai vertici

Un semestre eccezionale per Clarks. Grazie a un incremento del 7,8% nelle vendite, pari a 475,5 milioni di sterline, gli utili ante imposte della società britannica specializzata nel settore calzature sono aumentati dell’89%, raggiungendo quota 32,6 milioni di sterline. Sarah Lynch nuovo direttore internazionale.
Ottima la performance in patria - dove Clarks è il numero uno nel mercato delle scarpe - e negli Usa, dove il risultato operativo è cresciuto dell’83% arrivando a 12,1 milioni di sterline. Dopo le dimissioni di Tim Parker, già head of operations per il Regno Unito, e l’elezione a direttore generale di Peter Bolliger, è recente la nomina a direttore internazionale di Sarah Lynch. Già direttore marketing per sei anni di Scholl, la Lynch assumerà ufficialmente la carica a novembre, sostituendo David Harding che va in pensione dopo 35 anni di servizio. Fondata nel 1825, Clarks vende annualmente oltre 38 milioni di calzature e ha una forza lavoro globale di 15.500 dipendenti. In Gran Bretagna vanta una rete di distribuzione di oltre 1.500 punti vendita, di cui più di un terzo controllati direttamente.
p.o.
stats