Classifica Millward Brown: Vuitton in testa, ma la sorpresa è Hermès

Louis Vuitton è considerato per il settimo anno consecutivo il brand di maggior valore tra quelli del lusso nella classifica BrandZ Top 100, stilata da Millward Brown, società del gruppo Wpp. Al secondo posto si colloca con un significativo balzo in avanti Hermès, mentre la terza posizione è appannaggio del marchio svizzero degli orologi Rolex.
La famosa realtà della pelletteria e del ready-to-wear, che fa capo al gruppo francese del lusso Lvmh, guadagna sette punti rispetto al 2011 e svetta nella lista dei luxury brand di Millward Brown, con un valore stimato di 25,9 miliardi di dollari. Secondo lo studio, Hermès - altra maison storica d'Oltralpe, in cui Lvmh detiene una quota - registra la più significativa crescita in valore: ben 61 punti percentuali dallo scorso anno, collocandosi a 19,1 miliardi di dollari. Rolex migliora di 36 punti e viene "quotata" 7,17 miliardi di dollari.
Chanel è al quarto posto nell'analisi: perde due punti pecentuali dallo scorso anno, ma si attesta comunque su un valore di 6,68 miliardi di dollari. Anche la quinta classificata Gucci arretra rispetto al 2011: lascia sul campo 14 punti pecentuali e si colloca a 6,42 miliardi di dollari. La discesa sarebbe dovuta all'andamento negativo nel 2011 del prezzo delle azioni del gruppo Ppr, cui fa capo.
Al sesto posto troviamo Prada, che si è quotata lo scorso anno a Hong Kong e debutta nel luxury ranking di Millward Brown quest'anno. La società vale, secondo lo studio, 5,7 miliardi di dollari.
e.a.
stats