Cnmi in trasferta a Pechino per il primo forum sino-italiano

Strategie sempre più internazionali per la Camera Nazionale della Moda Italiana: il 25 e 26 ottobre prossimi il presidente Mario Boselli, insieme ai vertici dell'associazione e a una delegazione di imprenditori del sistema moda del nostro Paese, volerà a Pechino per il primo forum sino-italiano sul settore e il suo futuro. Un'iniziativa frutto dell'accordo stipulato nel marzo 2010 tra Cnmi, la China Fashion Association e la China Fashion Week.
Boselli sarà accompagnato in questa trasferta, che rappresenta il calcio d'inizio di una serie di azioni su un territorio fra i più promettenti per il made in Italy, dai vice presidenti vicari Vittorio Missoni e Saverio Moschillo, dal consigliere delegato Massimo Ferretti, dal consigliere Maria Luisa Trussardi Gavazzeni, dal direttore Giulia Pirovano e da importanti esponenti del nostro fashion system.
Gli incontri bilaterali saranno focalizzati su un confronto costruttivo a proposito dei contenuti dell'intesa di collaborazione avviata un anno e mezzo fa e sullo stato dell'arte dei progetti già in essere, tra cui una sfilata in programma in un luogo-simbolo della capitale cinese nel marzo 2012 e, nello stesso mese (in contemporanea con il salone Chic, dal 26 al 29), la realizzazione nel Paese asiatico di Milano Moda Showroom Beijing. Più in generale, interventi e riflessioni verteranno su due sistemi moda estremamente diversi, ma complementari.
a.b.
stats